Acqua Plose Pubblicità
Terrazza Versilia_Tonfano

Terrazza Versilia, il nuovo format di pizza gourmet e pesce fusion conquista la costa di Pietrasanta

Solo una nostalgia di sottofondo dell’atmosfera anni ’70 che tanto piace in Versilia, resa contemporanea da una proposta insolita che unisce pizza gourmet e pesce in chiave fusion. A Marina di Pietrasanta apre Terrazza Versilia, un nuovo locale modaiolo, che grazie a Claudia e Andrea segna una rinascita dei locali della costa.

Terrazza Versilia

I progetti più promettenti nascono da chi parte già con le giuste intenzioni. Claudia Bienati e Andrea De Rosa, già titolari del format Little Italy che conta due punti vendita a Montecatini e Pistoia, avevano fin da subito pensato di replicare. Il 4 agosto hanno esportato il loro modello di business anche in Versilia «dove c’è più fermento», aprendo la Terrazza Versilia in una location mozzafiato con vista sul lungomare di Marina di Pietrasanta e uno scorcio che si allarga fino a Livorno. Stessa formula che unisce pizza gourmet e pesce fusion-perché squadra che vince non si cambia.

«Era dal 2018, quando abbiamo avviato il primo locale, che avevamo chiara la nostra volontà di crescita. Il nostro piano di sviluppo prevedeva già un’espansione del nostro format e non ci siamo fatti scoraggiare dal Covid, ma abbiamo tenuta viva la nostra voglia di fare». Claudia e Andrea, entrambi con un background diversificato in più ambiti, raccontano e trasferiscono così la determinazione del loro progetto imprenditoriale.

«Abbiamo ricercato più location nella zona, ma questa dove ora è attiva Terrazza Versilia era proprio quella che faceva al caso nostro. Avevamo l’esigenza di ampi spazi all’aperto, vista la situazione della pandemia, ma anche di contesto che sprigionasse un eco della Versilia retrò da riformulare in chiave moderna secondo il nostro stile» spiegano soddisfatti i due titolari. E aggiungono: «Questo nostro mood è stato subito apprezzato e condiviso da Gino concessionaria– nostro sponsor con cui avvieremo una partnership che avrà al centro il brand BMW per attivare iniziative che uniscano test-drive automobilistici con il piacere di concedersi un momento lounge in terrazza».

La fortuna aiuta gli audaci (e i capaci): «Eravamo così convinti della nostra intenzione di aprire il ristorante che ci siamo candidati al bando comunale per riuscire ad ottenere la location. Ed ecco che, dopo varie pratiche burocratiche, siamo riusciti a vincerlo e siamo qui con la nuova Terrazza Versilia» chiariscono gli imprenditori. L’offerta, che mancava nella zona, accontenta un target eterogeneo che può gustare ricche pizze in chiave contemporanea (basi croccanti con farciture ricercate) e pesce proposto in versione fusion, dove le tartare la fanno da padrone. Staff giovane e motivato grazie allo spirito di squadra che i titolari sanno trasmettere e continua volontà di miglioramento attraverso i corsi di formazione che fanno da sfondo ad una gestione efficiente.

Condividi l’articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Autore
Sofia Tarana

Sofia Tarana

Un'effervescente appassionata di cibo e bollicine di origine comunicatrice. Gli ingredienti della sua giovane esperienza hanno il sapore e il richiamo della tavola. Si avvicina allo studio del settore enogastronomico con un Master in Food & Wine Communication alla IULM di Milano. Ha collaborato nello staff di comunicazione di Simone Rugiati, noto chef toscano. Ha scritto per diverse riviste del panorama F&B ed è giornalista pubblicista presso l'Ordine della Lombardia. Cucina solo per amore e deve ancora trovare un piatto che non le piace. Della sua passione per la ristorazione ne ha fatto la sua miglior attrattiva, Direttore Responsabile in RistoBusiness Now.

© Tutti i diritti riservati