Acqua Plose Pubblicità

Cura e lavoro ai tempi del Covid: raccontaci la tua esperienza

Premessa: le misure anti-contagio da Covid 19 – nello specifico la chiusura di scuole e asili e la clausura di disabili e anziani non autosufficienti – hanno accresciuto le responsabilità di cura tra le mura domestiche.

Ma su chi e in che misura sono gravati tali oneri? Quali sono state le ripercussioni sul piano economico, professionale e psicologico? E quali le cause?

I punti di partenza

Studi statistici accreditati hanno dimostrato che, in piena emergenza sanitaria:

  • l’aggravio dei carichi di lavoro non retribuito in ambito familiare si sia riversato sulle donne in modo sproporzionato e discriminante;
  • in Italia, più che nel resto d’Europa, le donne – più degli uomini – rinunciano ai figli temendo per il lavoro. E/o rinunciano al lavoro temendo per i figli;
  • disparità di genere, pregiudizi culturali e stereotipi preesistenti – mai del tutto risolti – siano stati profondamente esacerbati.

È così anche nel mondo della ristorazione? È quel che l’inchiesta di RistoBusiness Now si prefigge di scoprire.

Dicci la tua, se vuoi

Hai lavorato nel settore durante la pandemia o ci lavori tutt’ora? Hai responsabilità di cura nei confronti di minori, anziani o disabili? Qualunque sia il tuo ruolo o la tua mansione nella ristorazione, che tu sia uomo o donna, RistoBusiness Now vorrebbe raccogliere la tua esperienza.

Rispondi, se vuoi, al sondaggio anonimo che trovi qui. Ogni risposta conta.

 

Condividi l’articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Autore
Sofia Tarana

Sofia Tarana

Un'effervescente appassionata di cibo e bollicine di origine comunicatrice. Gli ingredienti della sua giovane esperienza hanno il sapore e il richiamo della tavola. Si avvicina allo studio del settore enogastronomico con un Master in Food & Wine Communication alla IULM di Milano. Ha collaborato nello staff di comunicazione di Simone Rugiati, noto chef toscano. Ha scritto per diverse riviste del panorama F&B ed è giornalista pubblicista presso l'Ordine della Lombardia. Cucina solo per amore e deve ancora trovare un piatto che non le piace. Della sua passione per la ristorazione ne ha fatto la sua miglior attrattiva, Direttore Responsabile in RistoBusiness Now.

© Tutti i diritti riservati